Bellaria Igea Marina: due località un unico cuore

Un piccolo e antico borgo di pescatori è diventato nel corso del ventesimo secolo un affermato centro di vacanza marina. Sette chilometri di spiaggia, allineati davanti all’Adriatico, durante l’estate diventano l’ampio scenario entro cui vivere e godere il mare.

bellaria_3

Fondali bassi e sicuri sono una garanzia per le famiglie con bambini; attrezzature per lo sport e il fitness sono particolarmente apprezzate dai giovani; efficienti servizi di spiaggia accompagnati dalla proverbiale simpatia dei bagnini sono il massimo per chi ama sole, riposo e relax.
 Per chi ha bisogno di radunarsi e discutere, a due passi dal mare c’è ora anche un moderno centro congressi.

Anche nel nome, la cui origine gli esperti non hanno chiarito, Bellaria sembra suggerire la bellezza del respiro del mare. Se ne era accorto anche lo scrittore Alfredo Panzini che all’inizio del Novecento trascorreva le sue vacanze a Bellaria in quella Casa Rossa che oggi è uno dei simboli della città.

Igea Marina si chiama così in omaggio alla figlia di Asclepio, dio della salute e del benessere. È il nome datole da Vittorio Belli, medico naturalista, che fondò la località all’inizio del Novecento. Anche le strade coi nomi di poeti e scrittori latini sono una sua eredità.

A Bellaria Igea Marina potete trovare…

Un monumento importante è la Torre Saracena del XVII secolo, costruita per avvistamento e difesa, ricorda un mare pericoloso, infestato da pirati feroci e imprevedibili, che bisognava essere pronti ad accogliere con “archibugi, spingarde, polveri e micce”. Storie del passato…. oggi la Torre ospita un museo di conchiglie.

Nel porto canale la Teresina, gran signora del mare, è testimone silenziosa di quella tradizione di pesca che ha dato lavoro e pane a tante famiglie. Il bragozzo, costruito nel 1948 e andato in pensione nel 1987, è stato rimesso a nuovo nel 2003 per ricordare a tutti che nel mare sono le radici di Bellaria Igea Marina…. radici vive ancora oggi.

Bellaria Igea Marina tra il blu e il verde…

A Bellaria Igea Marina il blu si miscela con il verde. Il polmone verde è l’ampio parco del Gelso, a Igea Marina, un’area di 25 ettari in pieno centro urbano, dove piante di alto fusto come pini e roverelle si alternano a macchie in un’armonia di colori e di profumi.

I numerosi viali alberati, come l’Isola dei Platani a Bellaria e via Ennio a Igea Marina, sono il teatro privilegiato della passeggiata serale, dello shopping ed anche degli eventi di intrattenimento che la città organizza per i suoi ospiti.